Consigli utili per viaggiare in camper in inverno

Consigli utili per viaggiare in camper in inverno

PUBBLICATO IL 17/11/2021

Come vivere in inverno sul camper senza problemi

Viaggiare in camper in inverno si può?

In molti si pongono questa domanda, soprattutto quando nell'equipaggio ci sono dei bambini.
Vogliamo rispondere con quella che è la nostra esperienza dandovi qualche consiglio utile per affrontare l'inverno in camper al meglio.
 

๐Ÿ“Œ Coibentazione del camper e infiltrazioni


Sicuramente un bel controllo infiltrazioni per affrontare meglio l'inverno è ideale, in modo da non ritrovarsi con l'acqua nel camper e non avere spifferi. 
Controllate oltre che le infiltrazioni anche lo stato delle sigillature e delle guarnizioni degli oblò.
Per questo genere di controlli noi facciamo una volta all'anno un controllo c/o la nostra officina di fiducia.

 

๐Ÿ“Œ Riscaldamento del camper:controllo bombole e sanificazione dell'impianto di canalizzazione

Il riscaldamento nel camper può essere di due tipi: a gas o a gasolio.
Ovviamente il riscaldamento a gas permette minor autonomia, con climi particolarmente rigidi infatti una bombola dura circa 2/3 giorni ( ovviamente dipende dalla temperatura esterna, da quella che si mantiene all'interno del camper e da molti altri fattori). Molto spesso nei camper c'è lo spazio per due bombole del gas. Noi utilizziamo le bombole in vetroresina per diverse ragioni: sono più leggere, sono più sicure e si vede il livello consumato di gas.
Per il periodo invernale vi consigliamo di accertarvi che il tipo di gas utilizzato sia il propano, infatti il butano con temperature molto rigide non gassifica.
Inoltre vi segnaliamo che gli attacchi delle bombole del gas non sono uguali in tutti gli stati europei, per cui se avete intenzione di affrontare un viaggio all'esterno in inverno procuratevi gli adattatori.
Un riscaldamento a gasolio invece da maggiore autonomia pescando per la maggior parte delle volte direttamente dal serbatoio del motore. Il consumo medio è molto simile in termini economici. 
Il consiglio se avete un riscaldamento a gasolio è quello di fare sempre un gasolio artico quando andate in montagna e di accertarvi che il vostro riscaldatore a gasolio debba essere dotato o meno di kit altitudine per salire a quote generalmente superiori ai 1500 mt. Non tutti i tipi di riscaldatore a gasolio ne devono essere dotati. Il kit altitudine infatti garantisce il giusto rapporto tra aria e carburante tra i 1500 mt e i 2700mt.
Inoltre un riscaldatore a gasolio può nella stra maggioranza dei casi essere acceso anche in marcia permettendo di mantenere anche la cellula riscaldata, utile sopratutto se si viaggia con qualcuno seduto in dinette.
Esistono varie tipologie di riscaldatori a gasolio i più noti sono : Webasto, Cinebasto, Eberspacher, Planar, Truma Combi Diesel. 

Il nostro consiglio è quello di avere, se possibile entrambi i riscaldamenti, sopratutto se siete persone che amano l'alta montagna. Altrimenti se la neve non fa per voi può andarne bene anche un solo tipo.

Prima di partire è consigliabile anche fare un controllo dell'impianto sia esso a gas o a gasolio da tecnici specializzati e accertarsi di avere le bombole cariche!
Ultima cosa buona e giusta è anche pulire i bocchettoni ( sopratutto se si hanno animali spesso si riempiono di peli) e fare una sanificazione. 
Per questo vi rimandiamo ai nostri amici 5 in camper che ne hanno parlato in un loro video che trovate qui sotto
 

๐Ÿ“Œ Gomme invernali e catene a bordo del camper


Potete usare dei pneumatici 4 stagione soprattutto se non andate sulla neve avendo sempre le catene a bordo, altrimenti vi consigliamo dei buoni pneumatici invernali e catene sempre a bordo. Le catene possono rivelarsi utili anche in altre occasioni. Per la scelta delle catene vi consigliamo di orientarvi su catene 16mm

 

๐Ÿ“Œ Coperture termiche

Utilizziamo sia delle coperture termiche esterne per il vetro che per il motore in maniera da isolare più possibile la cabina che nel nostro caso contiene anche parte della zona giorno. La copertura termica del motore invece ci permette di proteggere lo stesso quando fa troppo freddo.
Quando avevamo un camper mansardato, oltre a mettere le coperture termiche esterne, avevamo chiuso la parte della cabina rispetto alla cellula con delle tende termiche.

๐Ÿ“Œ Gasolio e aditivi

Se si va in montagna in camper per evitare che il gasolio congeli è sempre bene fare il gasolio in altitudine, dove tutti i distributori hanno il gasolio artico. Noi ci portiamo anche l'additivo per la serie non si sa mai!

 

๐Ÿ“Œ Tappeto isolante

Se avete un camper con doppio pavimento siete gia avvantaggiati, se invece non lo avete vi consigliamo di avere una moquette o un tappeto che vi isoli dal terreno così da avere più confort e non avere i piedini gelati!

 

๐Ÿ“Œ Pre-ingresso

E' da un po' di anni che cercavamo una soluzione per riuscire ad avere uno spazio esterno al camper comodo e pratico per quando ci troviamo in campeggio o in area sosta in inverno dove poter essere riparati e asciugare i cani quando piove senza entrare nel camper, togliere le scarpe, appendere le tute da sci per far prendere aria e lasciare magari anche gli scarponi tutti bagnati.
Finalmente quest'anno l'abbiamo trovata: abbia scelto il pre-ingresso invernale di Mikitex largo circa 120 cmq che si monta facilmente in meno di 15 minuti,ci permette di avere un piccolo ingresso coperto e riparato anche in pieno inverno ed ha anche una bella finestra che gli da luce. Prossimamente ve ne parleremo meglio.
 

๐Ÿ“Œ Varie

Vi vogliamo dare degli ultimi consigli che a noi negli anni sono tornati utili.
Portate, sopratutto quando vi recate in montagna una Pala da Neve che può sempre essere utile.
Nelle grigie e nelle tubature mettete un po' di liquido antigelo per acque grigie che serve per evitare che ghiacci l'acqua contenuta nell'impianto con conseguenti rotture poco carine.
Per evitare il congelamento dell'acqua una cosa che si può fare e lasciare leggermente aperto lo scarico delle grigie ovviamente ponendo sotto una bacinella di raccogliemento, in questo modo l'acqua che fluisce magari calda evita che si ghiaccino i tubi.