VALUTAZIONE ITINERARIO:

COSTO CARBURANTE:
€ 34

COSTO SOSTE:
€ 0

KM PERCORSI:
202

TIPOLOGIE DI SOSTE:

Sosta libera

Area sosta attrezzata

 title=

Castelli del Ducato di Parma e Piacenza in camper

PUBBLICATO IL 11/10/2021

Weekend in camper tra borghi e castelli

La zona dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è ricca di attività,di borghi, castelli, morbide colline e tanto buon cibo.

Per chi abita come noi in Lombardia, è un'ottima meta per trascorrere un weekend o una gita in giornata, distando circa un'oretta da Milano!

Questo weekend vi portiamo in camper con noi a Vigoleno e a Castell'Arquato, due dei borghi più rappresentativi della zona.

 

TAPPA 1

LODI - BUSSETO

Siamo partiti nel tardo pomeriggio e in meno di un'oretta siamo arrivati a Busseto.

Questo è il primo viaggietto che affrontiamo con il nostro nuovo camper, per cui nelle foto non vedrete più Spirit, ma il nuovo camper ancora senza nome.

Per la nostra sosta ci siamo fermati presso l'Area Sosta Comunale Busseto, nuovissima e non ancora totalmente operativa.
Dopo aver cenato, siamo andati a nanna, prontissimi per la giornata di domani che ci riserverà tantissime belle esperienze.

La mattina ci svegliamo immersi nelle campegne parmigiane.

Dall''area sosta a Busseto è facilmente raggiungibile in bicicletta la Casa di Giuseppe Verdi, noi per mancanza di tempo non l'abbiamo visitata, ma l'abbiamo segnata per una prossima gita.

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Area sosta attrezzata

TAPPA 2

BUSSETO - VIGOLENO

Lasciamo Busseto e ci dirigiamo verso Fidenza, dove abbiamo appuntamento con Mamma in Camper e famiglia per trascorrere insieme il weekend.
Ci dirigiamo verso Vigoleno, la nostra prima tappa, e parcheggiamo i nostri camper presso il Parcheggio del Rio, che si trova a due passi dal borgo medioevale di Vigoleno.
Dopo un pranzo veloce saliamo al borgo per fare la visita guidata che avevamo prenotato qualche giorno da attraverso il sito del Castello di Vigoleno.
La visita guidata 
dura circa un'ora e ci permette di conoscere la storia del borgo e delle famiglie che si sono succedute alla proprietà di questo castello che fa parte dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Visitiamo il Borgo Medioevale e le sue chiese, quella che un tempo era dedicata alla plebe e quella dove si recava la nobilità per raccogliersi in preghiera; quest'ultima oggi è sconsacrata ed ospita una mostra permanente. Ci dirigiamo verso il centro del castello dove la nuova proprietà permette di vistare alcune stanze tra cui la stanza rossa, la stanza blu,la sala del biliardo e il teatrino, la cui costruzione fu voluta dalla principessa Maria Ruspoli, che nonostante visse negli anni '20, fu particolarmente amante di un'altra epoca quella del '700. Molte decorazioni del castello infatti ricordano ancora l'epoca del '700, gli affreschi alle sale, la tipologia di mobilio ci hanno trasportato indietro nel tempo.

Lasciate le sale del castello ci rechiamo al Mastio, l'ultimo baluardo difensivo dei castelli e ci arrampichiamo su per la torre da cui si goda una vista magnifica sulle colline piacentine.

La visita è adatta a bambini, ma se avete bimbi molto piccoli vi consigliamo di lasciare il passeggino in biglietteria perchè si devono fare un po' di scale anche abbastanza strette.

Lasciamo il Borgo di Vigoleno e ci dirigiamo verso la sosta che abbiamo scelto per trascorrere la notte, un agriturismo poco distante immerso totalemente nella campagna. Abbiamo trovato questo agriturismo grazie all'APP AGRICAMPERITALIA che permette di sostare con il proprio camper, van e roulotte in fattorie, vigneti, agriturismi, caseifici e altri luoghi unici a contatto diretto con la natura attraverso una tessera che ha validità di 12 mesi dal momento in cui la si attiva; una volta attivata la tessera potrete scegliere tra più di 200 soste sparse in tutta Italia e non dovrete pagare nessuna sosta per un anno intero. All'interno delle strutture che vi ospitano potrete trovare ottimi prodotti da degustare e da acquistare, oppure esperienze da fare come fattorie didattiche o maneggi, o semplicemente godervi un buon pranzo.
E' un'ottima idea per sostare a contatto con la natura come se stesse facendo una sosta libera, ma con una sicurezza maggiore!

Vi lasciamo anche il codice sconto che potrete utilizzare per acquistare la vostra tessera AgricamperITALIA che vi dà diritto al 10% di sconto ( JKFUTFGH )

La nostra serata è trascorsa tra buon cibo e chiacchere in compagnia attorno al braciere.

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Sosta libera

TAPPA 3

VIGOLENO - CASTELL'ARQUATO

Laciamo l'Agriturismo e ci rechiamo verso Castell'Arquato. Abbiamo percorso la strada verso Salsomaggiore e non ci siamo avventurati sulle colline poichè i nostri camper sono abbastanza lunghi. Se percorrete le colline ci sono punti abbastanza stretti dove, qualora incontraste anche solo un autovettura, fareste un po' di fatica a passare.

Arriviamo a Castell'Arquato verso le 12 e sostiamo nei pressi dell'MD poichè i parcheggi adibiti a sosta camper ai piedi del borgo di Castell'Arquato sono pieni. 
Incontriamo anche un camperista locale che ci spiega come a Castell'Arquato non ci sia un'area sosta comunale o privata, ma che si sta pensando di realizzarla proprio dove stiamo sostando noi o verso il Centro Sportivo.


Pranziamo velocemente e andiamo a visitare il borgo medioevale.

Castell'arquato è un borgo medioevale che prese vita intorno al 1200 grazie a Grimerio, vescovo di Piacenza, che sceglie come dimora Castell'Arquato in seguito alle lotte sorte con il comune di Piacenza. 
Facciamo una visita in autonomia e guardiamo le principali opere come la chiesa risalente al XXII Secolo, il Mastio e la Dimora del Podestà.
Mangiamo un buon gelato e torniamo ai nostri camper.

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Sosta libera

TAPPA 4

CASTELL'ARQUATO - LODI

E' stato un weekend breve ma intenso che ci ha permesso di conoscere dal vivo delle persone che avevamo conosciuto solo tramite social e con i quali già attraverso dei dispositivi elettronici si era instaurato un ottimo feeling.
Ora che ci siamo finalmente visti possiamo dire che è sbocciata una bellissima amicizia che speriamo di coltivare con altri bellissimi viaggi!

Torniamo a casa felici e arricchiti perchè per noi il senso del viaggio è proprio quello di conoscere nuovi posti ma anche tanti nuovi amici e questo weekend è stato pieno di entrambe le cose!

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Sosta libera