VALUTAZIONE ITINERARIO:

COSTO CARBURANTE:
€ 15

COSTO SOSTE:
€ 0

KM PERCORSI:
115

TIPOLOGIE DI SOSTE:

Sosta libera

Area sosta attrezzata

Campeggio

 title=

Ciclabile Sull'Adda e Trezzo Sull'Adda in Camper

PUBBLICATO IL 02/12/2020

in camper a due passi da Milano

Vi avevamo già parlato della ciclovia dell'Adda. Abbiamo deciso oggi di percorrerne una parte nei pressi di Trezzo Sull'Adda. Pronti per percorrerla insieme a noi? 

Durata

2 giorni

TAPPA 1

Tappa 1- LODI- TREZZO SULL'ADDA

Papà e Silvia sono arrivati in tarda mattina a Trezzo D'Adda e dopo aver trovato una sosta per il nostro camper lungo l'argine del fiume Adda, hanno pranzato a bordo del camper.
Dopo pranzo hanno deciso di inforcare la bicicletta e percorrere la bellissima ciclabile sull'Adda in direzione Trezzo D'Adda, scoprendo degli scorci bellissimi e che non si aspettavano di vedere.
Quello che gli è rimasto più impresso nella mente è stato sicuramente la Centrale Idroelettrica Taccani, che ora è una location di prestigiose mostre ed eventi, alle cui spalle sorge il Castello Visconteo di Trezzo sull'Adda di cui ora rimangono la torre Viscontea più alta di tutta la Lombardia, gli enormi sotterranei e prigioni e un parco meraviglioso abitato da scoiattoli e animali del parco Adda Nord. Pensate che anche Leonardo Da Vinci lo ha disegnato durante il periodo sforzesco!
Dopo la bellissima pedalata, si sono fermati sull'argine ad osservare le varie barche di pescatori e turisti che navigano nel fiume e a pescare insieme!
Ah si, io sono rimasta a casa e gli ho raggiunti in auto sabato sera, giusto in tempo per un aperitivo all'imbarcadero!
Cena e nanna sul camper nel parcheggio trovato da papà Giorgio!

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Sosta libera

Campeggio

TAPPA 2

Tappa 2 - TREZZO SULL'ADDA - LODI

Ci siamo svegliati al fresco,nonostante siamo a pochissimi Km da casa, ma qui inizia a farsi sentire un po' la frescura della montagna!
Abbiamo inforcato le nostre bici e abbiamo percorso la ciclovia dell'Adda in direzione montagne. Sul percorso abbiamo ammirato altre centrali idroelettriche, come la Centrale Edison Bertini e la Centrale Edison Estrele, il santuario della Madonna Della Rocchetta, le Piscinette sull'Adda di Porto e la spiaggia di Medolago, dove potete anche fare un bagno nell'Adda.
Qui potete trovare anche dei centri rafting, così da percorrere questo tratto di Adda in maniera insolita!
Abbiamo ammirato degli scorci naturali che non pensavamo ci fossero in queste zone che ci hanno lasciati particolarmente stupiti.
Siamo arrivati fino al Ponte San Michele, capolavoro architettonico costruito tra il 1887 e il 1889, riconosciuto come uno dei simboli dell'archeologia industriale italiana. Pensate che nel 2017 il ponte è stato candidato per essere inserito nella lista UNESCO dei patrimoni dell'umanità!
Noi avevamo un impegno per pranzo e siamo dovuti rientrare alla base, ma se avete a disposizione più tempo potete continuare la ciclabile fino a LECCO!

Oppure se pedalare non è nelle vostre corde nei dintorni merita una visita il Villaggio Di Crespi D'Adda, un villaggio operaio sito UNESCO e il paese Sotto il Monte, paese che diete i natali al Papa Giovanni XXIII.

Se invece cercate divertimento per i vostri bambini allora andate a Leolandia, che si trova a pochissimi km o al Parco delle Cornelle, che si trova a Valbrembo.
Insomma in questa zona non vi mancherà di certo qualcosa da fare!!!!

 

VALUTAZIONE TAPPA:

TIPOLOGIA DI SOSTE:

Sosta libera